user_mobilelogo

Presentazione nuova moneta 2 euro

Presentata a Roma, nella sede della Zecca di Stato (IPZS) la nuova moneta commemorativa dedicata a Maria Montessori. E’ la terza volta che l’Italia dedica un taglio di valuta a Maria Montessori dopo la moneta da 200 lire e il biglietto da mille lire. Caratteristica di questa nuova emissione, dedicata in particolare all’anniversario della nascita della Dottoressa, è la raffigurazione del volto di Maria Montessori accompagnata da una rappresentazione stilizzata di alcuni materiali di aritmetica e geometria finalizzati allo sviluppo della mente logico-matematica e caratteristici della metodologia montessoriana.

 All’evento hanno partecipato: il Direttore MEF, Alessandro Rivera; il Presidente del Poligrafico e Zecca dello Stato, Domenico Tudini e l’Amministratore Delegato del Poligrafico stesso, Paolo Aielli. Ha presentato l’evento il Responsabile commerciale monetazione IPZS, Matteo Taglienti.

La moneta è stata realizzata, con grande gusto e attenzione ai dettagli, dal maestro incisore Luciana De Simoni che è riuscita a trasmettere tutta l’attualità e il valore del metodo ideato dalla scienziata nata un secolo e mezzo fa e divenuta cittadina del mondo. Alla presentazione è intervenuto il Presidente dell’Opera Nazionale Montessori, prof. Benedetto Scoppola, il quale ha espresso il suo compiacimento per l’iniziativa, illustrando il significato dei materiali Montessori riprodotti.

Vedi anche: La "striscia del Montessori" : da San Lorenzo a oggi