user_mobilelogo

Locandina SeminarioIl Museo della Scuola e dell’Educazione (Università Roma 3) intitolato allo studioso pedagogista Mauro Laeng, ha ospitato un seminario dedicato a “Realtà aumentata, virtuale e fruizione museale”.

Nel corso del seminario, la Fondazione ITS Rossellini, scuola di Alta Formazione Tecnica post-diploma, ha presentato alcuni prodotti multimediali, realizzati dai suoi studenti, prodotti che sono stati inseriti nel corpo espositivo del Museo, visitabile a Roma, Piazza della Repubblica 10.

Tra i temi trattati dai multimedia, particolare importanza è’ stata dedicata a Maria Montessori e al suo interesse per l’innovazione tecnologica, ricordando l’attenzione e la passione della dottoressa per la scienza e  le scoperte scientifiche. Ineludibile la domanda su come la Montessori avrebbe affrontato e utilizzato le nuove tecnologie oggi a disposizione, non solo della didattica ma in genere dei giovani e del mondo della scuola.

A questa domanda ha dato una prima risposta un filmato, realizzato dagli studenti dell' ITS, sul tema dell’attualità di Maria Montessori, con particolare riferimento all'educazione nel periodo adolescenziale e alla didattica STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) con interviste, nell’ordine, alla professoressa Laura Marchioni del Centro Studi ONM “Augusto Scocchera”, al prof. Benedetto Scoppola, presidente dell’Opera Nazionale Montessori e al prof. Mario Valle, del Centro Svizzero di Calcolo Scientifico (CSCS).  Il filmato è, al momento, visibile solo presso il museo.

Vedi anche La "striscia del Montessori" : da San Lorenzo a oggi